RIPETITIVI O NON RIPETITIVI? COME RICONOSCERE LE ATTIVITA' CHE GENERANO IL SOVRACCARICO BIOMECCANICO DEGLI ARTI SUPERIORI DA MOVIMENTI CONTINUI E RIPETITIVI

Obiettivi

 Il corso è valido come AGGIORNAMENTO PER ASPP/RSPP per tutti i macrosettori di attività ATECO

Destinatari

Titolari d’azienda - RSPP - ASPP - Coordinatori per la sicurezza

Durata

4 ore

Programma

 Contenuti:

- Le patologie da sovraccarico biomeccanico correlate ai movimenti continui e ripetitivi
- Le malattie professionali correlate di cui al D.M. 9 aprile 2008
- Gli obblighi di valutazione previsiti dalla normativa vigente
- i nuovi metodi di verifica preliminare previsti dalla ISO/TR 12295:2014
- la norma iso 11228-3 e la valutazione del rischio tramite Check list OCRA
- Esercitazioni pratiche su alcuni casi studio reali

 

Quota di iscrizione

ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA o UNINDUSTRIA FORLÌ-CESENA - 1 partecipante: € 130,00 + IVA
NON ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA o UNINDUSTRIA FORLÌ-CESENA - 1 partecipante: € 160,00 + IVA
Credits webit.it