OPERATORI ELETTRICI PES E PAV: SVOLGIMENTO LAVORI ELETTRICI SOTTO TENSIONE O FUORI TENSIONE O IN PROSSIMITA'

SEDE DI Rimini: 16-23 luglio 2019

Quota di iscrizione

ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA o UNINDUSTRIA FORLÌ-CESENA - 1 partecipante: € 320,00 + IVA

NON ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA o UNINDUSTRIA FORLÌ-CESENA - 1 partecipante: € 390,00 + IVA

Docente

Esperti del settore

Referente

Francesca Mirri

fmirri@assoformromagna.it  0541/352781  

Calendario

9.00 - 13.00 + 14.00 - 17.00

Sede

Sede di Rimini

via IV Novembre, 37 - 47921 Rimini - Tel. 0541 352700 - Fax 0541 782068

altre edizioni

Obiettivi

Il corso si propone di fornire gli elementi necessari per completare la formazione degli operatori elettrici, allo scopo di aumentare il livello di sicurezza durante i lavori elettrici.
Obiettivo dichiarato del corso è fornire le conoscenze teoriche, organizzative e pratiche agli addetti ai lavori, fornendo al datore di lavoro il riscontro oggettivo del livello formativo raggiunto così da permettergli di conferire il riconoscimento formale di persona esperta (PES) o persona avvertita (PAV) e l’idoneità a svolgere lavori elettrici ai sensi delle norme CEI EN 500110-1 e CEI 11-27 (con l’ausilio di altri elementi di conoscenza personale già in suo possesso su tali operatori).

Destinatari

Il corso si rivolge a figure che svolgono lavori su impianti elettrici:

sia fuori tensione che sotto tensione, con tensione fino 1000V in c.a. e 1500V in c.c.
in alta tensione sia fuori tensione che in prossimità (valori superiori a 1000V in c.a. e 1500V in c.c.).

Elettricisti, addetti alla manutenzione di carica batterie o macchine elettriche, manutentori interni alle aziende, addetti al collaudo di quadri elettrici, impianti elettrici, ascensori, addetti all’assistenza (macchine industriali, impianti di riscaldamento e refrigerazione, ecc), operatori settore automazione, chiunque per lavoro si trovi ad operare con la corrente elettrica. Il corso è rivolto anche a RSPP e formatori aziendali.

I partecipanti al corso devono possedere una reale esperienza pratica e una generica formazione base di elettrotecnica e di impiantistica elettrica, oppure (formatori e RSPP) devono essere figure coinvolte nella prevenzione infortuni in ambito aziendale.

Durata

16 ore

Programma

Il corso approfondirà il seguente programma:

  • Riferimenti legislativi e normativi in materia di sicurezza elettrica
  • Identificazione del pericolo elettrico e valutazione del rischio
  • Definizione delle figure, dei ruoli e delle responsabilità delle persone coinvolte nei lavori elettrici
  • L’infortunio elettrico, shock ed arco elettrico: effetti sul corpo umano
  • Scelta, controllo, uso e conservazione delle attrezzature per il lavori elettrici
  • Scelta, controllo, uso e conservazione dei dispositivi di protezione individuali (DPI)
  • Indicazioni di primo soccorso
  • La pianificazione del lavoro: iter procedurali
  • Comunicazione: trasmissione e scambi di informazioni
  • Procedura per interventi in assenza di tensione
  • Procedura per interventi in prossimità di parti sotto tensione
  • Procedura per interventi a contatto con parti sotto tensione
  • Dimostrazione pratica di ripristino in sicurezza, sotto tensione, di un dispositivo di protezione contro le sovracorrenti (utilizzo di quadro dimostrativo)
  • Prova finale di apprendimento

Quota di iscrizione

ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA o UNINDUSTRIA FORLÌ-CESENA - 1 partecipante: € 320,00 + IVA
NON ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA o UNINDUSTRIA FORLÌ-CESENA - 1 partecipante: € 390,00 + IVA
Credits webit.it