AGG. RSPP/ASPP LA RESPONSABILITÀ DI DATORE DI LAVORO, DIRIGENTI E RSPP E LE DELEGHE IN TEMA DI SICUREZZA

Obiettivi

Tra le novità più interessanti introdotte dal D. Lgs. n. 81/08, l’istituto della “Delega di Funzioni” è certamente una delle principali. La delega di funzioni è l’unico strumento con cui il datore di lavoro può trasferire propri poteri e relative responsabilità, sancite a suo carico dal D. Lgs. 81/08, ad un delegato.

La Delega di Funzione pertanto costituisce uno strumento per la corretta distribuzione dei poteri di tutela dei lavoratori da parte del datore di lavoro che, nella maggior parte delle organizzazioni aziendali, non ha possibilità di adempiere direttamente agli obblighi a suo carico previsti dal D. Lgs. 81/08.

Programma

Contenuti

- Delega di funzione: art. 16 del D.Lgs 81/2008

- Distinzione tra la nomina datoriale e la delega di funzione

- L’organizzazione aziendale, la distribuzione degli incarichi e dei compiti che fanno capo al vertice dell’organizzazione aziendale o della società

- La “culpa in eligendo” e la “culpa in vigilando” del delegante

-  Le sentenze della Corte di Cassazione in merito all’istituto della delega di funzioni

Quota di iscrizione

ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA - 1 partecipante: € 140.00+iva + IVA
NON ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA - 1 partecipante: € 170.00+iva + IVA
Credits webit.it