Formazione Lavoratori PARTE SPECIFICA: Rischio Alto

SEDE DI Rimini: 3-10-17 luglio 2020

Quota di iscrizione

ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA o UNINDUSTRIA FORLÌ-CESENA - 1 partecipante: € 180,00 + IVA

NON ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA o UNINDUSTRIA FORLÌ-CESENA - 1 partecipante: € 210,00 + IVA

Docente

Esperti del settore

Referente

Francesca Mirri

fmirri@assoformromagna.it  0541/352781  

Calendario

14.30 - 18.30

Sede

Sede di Rimini

via IV Novembre, 37 - 47921 Rimini - Tel. 0541 352700 - Fax 0541 782068

altre edizioni

Obiettivi

Fornire gli elementi formativi sulla sicurezza ai lavoratori, in conformità alle richieste dell'art. 37 del D. Lgs. 81/08 e dell'Accordo Stato Regioni sulla Sicurezza dei Lavoratori sancito il 21/12/11. Come previsto dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011, gli argomenti affrontati nel presente corso di formazione sono relativi a situazioni di rischio, possibili danni ed infortuni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristiche del settore o comparto di appartenenza dell’azienda. Il percorso formativo potrà avere successivamente necessità di essere integrato e ampliato secondo le specifiche peculiarità aziendali, dal punto di vista dei rischi e delle procedure applicate, sulla base della valutazione dei rischi effettuata dal Datore di Lavoro. In particolare, come chiaramente precisato dall’Accordo Stato Regioni, il presente percorso formativo non include l’addestramento all’uso di attrezzature di lavoro e/o D.P.I. La trattazione dei rischi specifici va declinata secondo la loro effettiva presenza nel settore di appartenenza dell’azienda e della specificità del rischio ovvero secondo gli obblighi e i rischi propri delle attività svolte dal lavoratore autonomo, secondo quanto previsto all’art. 21 del D.Lgs 81/08. I contenuti e la durata sono subordinati all’esito della valutazione dei rischi effettuata dal Datore di lavoro, fatta salva la contrattazione collettiva e e le procedure concordate a livello settoriale e/o aziendale e vanno pertanto intesi come minimi.

Destinatari

Lavoratori di aziende a rischio alto, settore manifattura, Alimentari, Tessile e Legno (B4), Raffinerie (B5), Sanità e Servizi residenziali (B7)

Il datore di lavoro del settore dell'edilizia (B3) deve rivolgersi all'Ente Bilateriale di appartenenza rappresentato dalla scuola edile

Durata

12 ore

Programma

1. Rischi infortuni - 2. Meccanici generali - 3. Elettrici generali - 4. Attrezzature - 5. Rischi chimici - 6. Etichettatura - 7. Rischi biologici - 8. Rischi fisici - 9. Rumore - 10. Microclima e illuminazione - 11. Videoterminali - 12. DPI Organizzazione del lavoro - 13. Ambienti di lavoro - 14. Stress lavoro-correlato - 15. Movimentazione manuale carichi - 16. Segnaletica - 17. Emergenze - 18. Le procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico - 19. Procedure esodo e incendi - 20. Procedure organizzative per il primo soccorso - 21. Incidenti e infortuni mancati - 22. Altri rischi.

Quota di iscrizione

ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA o UNINDUSTRIA FORLÌ-CESENA - 1 partecipante: € 180,00 + IVA
NON ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA o UNINDUSTRIA FORLÌ-CESENA - 1 partecipante: € 210,00 + IVA
Credits webit.it