GDPR: IL DPO (DATA PROTECTION OFFICER) E LA REDAZIONE DEL REGISTRO DEI TRATTAMENTI E IL CALCOLO DEL RISCHIO INERENTE IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Obiettivi

Fornire alle figure aziendali destinate al ruolo di DPO le informazioni e la cultura necessarie alla valutazione del rischio circa il trattamento di dati personali (DPIA) finalizzato alla redazione del REGISTRO DEI TRATTAMENTI aziendale ed al suo aggiornamento.

Destinatari

Responsabili aziendali, responsabili HR e amministrazione, responsabili IT/EDP/CED, ufficio legale, ufficio qualità e tutti coloro che in azienda sono coinvolti negli adempimenti “privacy GDPR” e che ricoprono il ruolo di DPO (Data Protection Officer).

Durata

4 ore

Programma

  • La valutazione d’impatto sulla protezione dei dati personali (DPIA secondo l’acronimo inglese Data Protection Impact Assessment) come presupposto per la redazione del REGISTRO DEI TRATTAMENTI
  • Le Linee-guida del Gruppo Articolo 29 in materia di valutazione di impatto sulla protezione dei dati personal (WP248) e s.m. e i.
  • L’Assessment dei processi aziendali
  • L’Assessment IT per le misure organizzative e tecniche per l’abbattimento delle classi di rischio
  • Il REGISTRO DEI TRATTAMENTI, struttura e redazione, aggiornamento ed evoluzione

Quota di iscrizione

ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA - 1 partecipante: € 150,00 + IVA
NON ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA - 1 partecipante: € 180,00 + IVA
Credits webit.it