La crisi di impresa ai tempi del Covid 19

SEDE DI Rimini: 12 giugno 2020
Il corso si terrà in videoconferenza

Quota di iscrizione

ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA - 1 partecipante: € 100,00 + IVA

NON ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA - 1 partecipante: € 130,00 + IVA

Docente

Esperti del settore

Referente

Francesca Mirri

fmirri@assoformromagna.it  0541/352781  

Calendario

14.30-18.00

Sede

Sede di Rimini

via IV Novembre, 37 - 47921 Rimini - Tel. 0541 352700 - Fax 0541 782068

altre edizioni

Obiettivi

A seguito dell’emergenza COVID-19 si sta affermando l’esigenza di valutare lo scenario economico con razionalità per prendere decisioni che rimangano ottimali per l’azienda e per coloro che in essa lavorano, contribuendo così in modo cruciale non solo alla business continuity, ma anche – ove possibile – cogliendo nuove opportunità competitive.

Il Credit Management si trova tra le aree operations, commerciale e finance:  i flussi di cassa possono essere adeguatamente previsti solo se esiste una “adeguata organizzazione” (peraltro ormai obbligatoria per legge con il decreto “Crisi di Impresa”) in grado di rilevare e valutare sia i flussi monetari, sia la capacità dei clienti di sostenere gli stessi flussi (area credito). La funzione direttiva (area finance – CFO) deve continuare ad ottimizzare il funzionamento e l’integrazione di entrambe le aree, per mantenere l’equilibrio necessario ai fini di una proattiva e preventiva gestione del rischio finanziario dell’impresa.

L’obiettivo del corso è riuscire a fornire alle aziende la:

  • capacità di mantenere la propria competitività valutando possibili rischi che possano compromettere la normale attività d’azienda;
  • capacità imprenditoriale di valutare aree di sviluppo per mantenere la continuità operativa.

Destinatari

Imprenditori, Credit Manager, Tesorieri, CFO e Responsabili amministrativi

Durata

8 ore

Programma

Nuovo Codice della Crisi di Impresa;

  • Introduzione di un sistema di allerta allo scopo di consentire la valutazione dei rischi ai fini della continuità aziendale;
  • Richiamo ai modelli organizzativi;
  • Certificazione del processo di Gestione del Ciclo attivo e Tesoreria per mitigare rischi di discontinuità;

Quota di iscrizione

ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA - 1 partecipante: € 100,00 + IVA
NON ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA - 1 partecipante: € 130,00 + IVA
Credits webit.it