AGGIORNAMENTO RSPP: LA SICUREZZA E' QUESTIONE DI COMPORTAMENTO - Behaviour Based Safaty (BBS)

Obiettivi

DVR, DPI, POS ovvero Documento di Valutazione Rischi, Dispositivi di Protezione Individuale, Piani Operativi della sicurezza sono fondamentali ma rischiano di rimanere sulla carta se i principi della sicurezza non sono comunicati in modo efficace e tradotti in comportamenti concreti da tutto il personale aziendale. Il corso ha l’obiettivo di far comprendere l’importanza  della comunicazione  tra le figure aziendali al fine di raggiungere l’obiettivo comune, ossia la sicurezza intesa come valore e non come adempimento obbligatorio. Un avocato specializzato in sicurezza sul lavoro e un esperto di comunicazione e di dinamiche di gruppo spiegano in modo concreto le modalità comunicative e relazionali che consentono di rendere meno probabili gli infortuni, costruendo comportamenti virtuosi e contagiosi.

Destinatari

RSPP, ASPP

Durata

8 ore

Programma

- La principale causa di infortuni: la comunicazione inefficace
- I comportamenti pro sicurezza e anti sicurezza
- Gli stili di comportamento e il loro impatto sulla sicurezza: remissività, aggressività, assertività/ autorevolezza
- La sicurezza come elemento costitutivo della cultura aziendale
- Analisi di situazioni reali e di casi proposti dai partecipanti

Quota di iscrizione

ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA o UNINDUSTRIA FORLÌ-CESENA - 1 partecipante: € 350 + IVA
NON ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA o UNINDUSTRIA FORLÌ-CESENA - 1 partecipante: € 450 + IVA
Credits webit.it