ORIGINE DELLE MERCI: ISTRUZIONI PRATICHE

SEDE DI Cesena: 09 giugno 2020

Quota di iscrizione

ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA - 1 partecipante: € 250,00 + IVA

NON ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA - 1 partecipante: € 300,00 + IVA

Docente

Mattia Carbognani

Referente

Antonella Linza

alinza@assoformromagna.it  0547632358  

Calendario

09:30 - 13.00 e 14.00 - 17:30

Sede

Sede di Cesena

Via Ravennate, 959 – 47521 Cesena - Tel. 0547 632358 - Fax 0547 632307

altre edizioni

Obiettivi

Analizzare le regole per la corretta attribuzione dell’origine delle merci, sia per quanto concerne il “made in” sia per quanto concerne il trattamento preferenziale nelle esportazioni verso i Paesi che hanno sottoscritto un accordo di libero scambio con l’UE ,analizzare i documenti relativi all’origine e alla modalità di emissione ,presentare le possibili sanzioni, sia amministrative che penali, a cui si può incorrere in caso di irregolare attribuzione dell’origine.Individuare la corretta attribuzione dell’origine preferenziale sia per le aziende distributrici che produttrici.Formazione finalizzata alla certificazione AEO.

Durata

7 ore

Programma

Panoramica sul codice doganale

Origine non preferenziale:

  • documenti di prova
  • il “made in”
  • le false o fallaci indicazioni di origine

Origine preferenziale:

  • accordi
  • requisiti
  • lavorazioni
  • prove
  • cumulo
  • IVA

Casi pratici. Come diventare esportatori autorizzati e registrati.

Quota di iscrizione

ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA - 1 partecipante: € 250,00 + IVA
NON ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA - 1 partecipante: € 300,00 + IVA
Credits webit.it