TRAVEL RISK & CRISIS MANAGEMENTI – LA GESTIONE DELLA SICUREZZA DELLE TRASFERTE ALL’ESTERO: COMPRENDERE I RISCHI E AFFRONTARE LE EMERGENZE”

SEDE DI Cesena: 15 luglio 2020

Quota di iscrizione

ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA - 1 partecipante: € 250,00 + IVA

NON ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA - 1 partecipante: € 300,00 + IVA

Docente

Esperti del settore

Referente

Antonella Linza

alinza@assoformromagna.it  0547632358  

Calendario

09:30 - 13.00 e 14.00 - 17:30

Sede

Sede di Cesena

Via Ravennate, 959 – 47521 Cesena - Tel. 0547 632358 - Fax 0547 632307

altre edizioni

Obiettivi

Le aziende che operano a livello internazionale devono confrontarsi con i rischi e le responsabilità legate alle trasferte del loro personale e dei loro espatriati. La sentenza Bonatti del 22 gennaio 2019 è la prima in Italia ad evidenziare le responsabilità di amministratori e azienda per la mancata compliance.

Oggi è sempre più frequente vivere e operare in Paesi a rischio o instabili oppure in zone a forte esposizione ai rischi naturali quali terremoti o inondazioni.

Il corso, volto ad approfondire le responsabilità e le buone pratiche, allineate con gli obblighi di legge, delle aziende nell’organizzazione di viaggi e trasferte, affronterà il tema della valutazione dei rischi, dell’informazione e formazione pratica e teorica che deve essere data ai dipendenti per essere in linea con le migliori pratiche di Corporate Duty of Care e anche quale sistema di gestione sia adeguato a prevenire e fronteggiare eventuali incidenti o emergenze mediche o dovute a tensioni socio-politiche, ad attacchi criminali e a terrorismo o a disastri naturali.

I partecipanti avranno l’opportunità di affrontare e di confrontarsi su situazioni e casi reali, di approfondire come costruire un sistema di gestione allineato agli obblighi di legge e gli aspetti normativi e legislativi e le buone prassi. Ogni azienda deve quindi attrezzarsi per costruire strutture e competenze volte a conoscere e rilevare, prevenire e gestire ogni tipo di evento che possa ledere la salute delle persone e la sicurezza e protezione delle sedi e delle attività svolte all’estero.

Destinatari

Il Corso è rivolto a professionisti in ambito security e safety, legale, consulenza lavoro, oltre che a imprenditori, manager di Aziende con personale all’estero o con frequenti scambi con l’estero.

Durata

7 ore

Programma

  • Analisi degli scenari e dei rischi socio-politici e ambientali internazionali
  • Rischi, incidenti, emergenze e impatto su responsabilità, reputazione e valore aziendale
  • “Duty of Care”: definizioni e riferimenti normativi
  • Raccolta informazioni sul rischio Paese e Security Intelligence: metodologia e strumenti
  • Organizzare e coordinare l’assistenza per la sicurezza dei viaggi
  • Monitoraggio Paesi, rilevazione segnali deboli e alert, attivazione dei piani
  • Incident & Crisis Management
  • Informazione, sensibilizzazione e formazione del personale in trasferta e importanza della conoscenza culturale del Paese di destinazione

Quota di iscrizione

ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA - 1 partecipante: € 250,00 + IVA
NON ASSOCIATO CONFINDUSTRIA ROMAGNA - 1 partecipante: € 300,00 + IVA
Credits webit.it